Home

La creazione artistica costituisce, per molti aspetti, un enigma, molti filosofi, artisti e liberi pensatori, hanno cercato di dare una definizione dell’arte ma in qualche modo, la comprensione di che cosa realmente sia l’espressione artistica rimane un mistero insoluto.

L’artista è quindi in qualche modo, un “tramite” tra due realtà, di cui una, la nostra, il riflesso oscuro dell’altra. Se questa definizione è vera per l’arte in genere, lo è, a maggior ragione per l’arte “psichica”.

Attraverso la percezione psichica è eliminata la distanza.

Per fare arte psichica bisogna essere consapevoli che le mani sono antenne
Che captano e trasmettono delle energie, delle onde di natura diversa.
Le dita sono antenne. Gli Iniziati sanno lavorare con le dita e captano le energie che circolano nello spazio e permettono di guarire e lavorare.

L’immaginazione è una specie di schermo al limite tra il mondo visibile ed il mondo invisibile, sul quale vengono proiettate immagini o entità che sfuggono abitualmente alla nostra coscienza.

Questo sito è una porta sull’arte psichica e sui suoi metodi di guarigione spirituale. Sulla scuola fondata su quest’arte, una scuola che non si limita alla sola tecnica pittorica, ma che è un vero percorso di crescita emozionale e spirituale. E sui percorsi d’arte che ad essa si riportano.

Per maggiori informazioni info@semidisesamo.it